RD

Studio di Architettura DR di Arch. Roberto Delsignore

Via Vittorio Veneto 38, Mortara, PV, Italia
Anni di attività
20
Anni di attività
Dipendenti
2
Dipendenti

Troviamo il professionista che stai cercando.

Recensioni

Galleria foto

Descrizione

Sono un architetto che si è formato negli anni sia nel settore industriale che in quello civile residenziale. Il punto di forza è proprio nel settore del contenimento energetico, del quale sono sempre stato promotore. Tra la fine anni 90 e l'inizio anni 2000 ho incentrato l'attenzione proprio in tal senso e i clienti, ancor oggi, sono molto soddisfatti del risultato ottenuto. Continuo in ogni caso a tenermi aggiornato il più possibile su tutte le novità del settore, al fine di poter sempre suggerire alla mia clientela il miglior rapporto investimento/qualità. Spesso si pensa di dover investire varie migliaia di euro per interventi sul risparmio energetico ma, con un'attenta e oculata progettazione, in molti casi si ottengono dei risultati inaspettati che soddisfano a pieno le richieste della clientela. Offriamo anche il chiavi in mano: dalla progettazione (soprattutto contenimento energetico e nuovo conto termico) e permessi edilizi fino alla realizzazione con un pool d'imprese specializzate nei vari settori. Tutto coordinato da un'unico referente. Cerco di essere sempre aggiornato alle ultime novità sia nel settore del contenimento energetico (conto termico, fotovoltaico e pompe di calore) sia nel settore della domotica applicata al contenimento energetico. La ristrutturazione e/o la progettazione del nuovo è sempre studiata sempre passo passo col cliente al fine di trovare il giusto equilibrio fra investimento e ritorno dello stesso (payback) abbinato ad una maggiore valorizzazione dell'immobile sia nel breve che nel lungo termine. Definito il progetto ho la possibilità sia di consegnare un pacchetto chiavi in mano (con chiaramente tutte le garanzie del caso) piuttosto che permettere al cliente di valutare ed appaltare le singole ditte/artigiani al fine di completare o realizzare il suo progetto. Nel secondo caso saranno le ditte appaltate a rilasciare le dovute garanzie sotto il mio personale controllo della documentazione.

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    La disponibilità. La possibilità, col pool creato, di soddisfare tutte le esigenze del cliente (dalla progettazione strutturale fino all'arredo) La possibilità di creare anche un unico pacchetto chiavi in mano delle opere che si vogliono realizzare. La competenza accumulata negli anni nel settore del contenimento energetico trovando il giusto connubio fra investimento e ritorno economico La consapevolezza di non essere un "tuttologo" ma, su particolari argomenti o situazioni, sono comunque supportato dal mio pool progettuale composto da professionisti del settore interessato, al fine di non avere lacune in qualunque materia. L'ottimo rapporto qualità/prezzo sia nell'ambito progettuale che, in seconda fase, in quello realizzativo

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Mi piace principalmente spremermi su qualunque tipo d'intervento per cercare di accontentare al meglio il cliente e soddisfare al contempo anche le mie professionalità. Proprio per questo motivo mi applico allo stesso modo sia per un semplice rifacimento di un bagno come per la costruzione di un nuovo edificio.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Dom.: La prima domanda, ancora prima di sapere se il progetto è fattibile urbanisticamente o meno, è il costo dell'intervento. Risp.: Chiaramente dare un ipotetico costo non è un grosso problema, ma senza aver definito almeno alcuni parametri, tale costo non può essere solo che un prezzo di massima. Dom.: se metto il fotovoltaico quanto risparmio? Risp.: Anche in tal caso a priori è molto difficile rispondere e, prima di creare false illusioni o espormi con cifre che so già non poter poi essere veritiere preferisco non rispondere. Se è però possibile valutare con più attenzione quali sono le proprie abitudini, l'utilizzo dell'energia, lo sfruttamento dell'abitazione, la tipologia di abitazione e l'orientamento delle falde del tetto, ecc allora si riesce già ad esporre un ordine di grandezza che poi va chiaramente affinato con un approfondimento progettuale.