Roberto Maiolino professionista ProntoPro

Studio Grafico RMD

1 2 3 4 5
2 Recensioni

Informazioni

Graphic design, type design, web design, UX design, social content design, information design, product design, industrial design. Art director, photographer, video maker. Marketing ... Leggi tutto manager, account manager, PR, social media manager, SEO, copywrite. Utilizzo di software di grafica, video editing e web design: Adobe Photoshop, Adobe Illustrator, Adobe InDesign, Adobe Lightroom, Adobe Premiere Pro, Adobe After Effects, Adobe Animate, Adobe Experience Design, Adobe Dreamweaver, Adobe Muse, Adobe Acrobat, Autodesk AutoCAD, ArchiCAD, Atlantis Studio. Anni e anni di lavoro in diversi ambiti, dall'animazione turistica alla radio, dalla logistica all'area vendite non bastano a qualificare le persone. Ci vuole la carta... I fogli di carta: Diploma di maturità in Informatica e Telecomunicazioni. Diploma accademico di I Livello in Progettazione grafica per la comunicazione d'impresa. Punteggio 110/110. Gli attestati: Socio Aderente Studente Aiap Attestato in Information Design Offro servizi di progettazione grafica per il web, la pubblicità o la stampa; Servizi di consulenza di marketing strategico e operativo; Servizi di fotografia per la pubblicità, illustrazione per l'azienda e il web, video editing.

5 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
2 Recensioni
Rosario V.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Estro e genialità non hanno avuto limiti, conoscendolo ho capito che la passione dell' arte e del rispetto verso il prossimo ha soddisfatto le mie esigenze a pieno merito.
Tiziana R.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Soddisfatta in pieno del servizio e del prodotto, alta professionalità e creatività. Con uno stile innovativo ed essenziale.

Foto

Posizione

Pin
Circonvallazione di Laives, Laives, BZ, Italia

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Nel progettare la comunicazione cerco sempre di trovare una soluzione "funzionale", sviluppando un design fruibile da tutti, che permetta al messaggio di arrivare in maniera chiara, diretta e senza "rumori di fondo" che ne disturbano la comprensione. La comunicazione visiva è come quella auditiva, meno rumori di fondo ci sono più la comunicazione è gradevole e fruibile. Ogni singola scelta, ogni accostamento cromatico, ogni particolare decorativo è sempre motivato dall'obbiettivo comunicativo.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Design per me è progettare, è pensare ad un mondo che sia funzionale e fruibile, senza fronzoli e inutili virtuosismi estetici. Gestire gli spazi, organizzare i volumi, rendere l'estetica "funzionante", trovare la forma che ogni cosa vorrebbe avere. La ricerca di una bellezza universale ed eterna dovrebbe guidare ogni progettista. La bellezza e funzionalità. "La cosa" è bella quando funziona

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Cliente: Vorrei fare un bel Logo? Io: Ok ma per farlo dobbiamo conoscerci meglio. Prima di tutto, di cosa si occupa la tua attività? quali sono i valori più importanti? Cosa vorresti trasmettere al consumatore? Cliente: Mi servirebbe un sito internet? Io: Ti serve per pubblicità, per vendere o per scrivere articoli? Ad ogni obbiettivo c'è una soluzione differente...

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    SVILUPPARE ADEGUATE STRATEGIE DI MARKETING È UN'OPPORTUNITÀ DI CRESCITA E DI MIGLIORAMENTO. Dalla grande impresa al libero professionista, oggi più che mai, sviluppare un'adeguata strategia comunicativa che segue precisi obbiettivi è fondamentale per essere competitivi su ogni mercato. APPLICARE I CRITERI FONDAMENTALI DEL DESIGN È UN DOVERE. Una cosa la si può fare bene o male. Qualunque cosa può essere fatta con responsabilità intellettuale e gusto creativo. "La gente ignora il design che ignora la gente" - Frank Chimero.

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Si, La creazione di un libro sulla comunicazione d'impresa. Il “Manuale di comunicazione d’impresa” è un progetto che riassume i principi fondamentali riguardanti la comunicazione d’impresa e la progettazione della comunicazione visiva. Due linee apparentemente parallele che si incontrano nella figura del progettista della comunicazione d’impresa. Tale figura, per essere completa, deve avere, non solo, nozioni di marketing e advertising ma anche di graphic design e comunicazione visiva. Una figura professionale capace di sviluppare una strategia di comunicazione e di concretizzarla in un progetto grafico efficace. Per tale ragione, questo manuale, è strutturato in tre parti, più una di consultazione. Un percorso che comincia dai più importati concetti di marketing, con particolare attenzione alle tecniche di comunicazione pubblicitaria; prosegue con una disamina dei principi fondamentali del graphic design e finisce con l’analisi degli elementi che compongono una comunicazione visiva d’impresa coordinata, al fine di mostrare come è possibile realizzare i vari elementi. Un manuale che non si esprime solo attraverso un elenco sterile di teorie di comunicazione, ma che mostra l’effettiva efficacia di queste tecniche attraverso gli esempi dei progetti di maggior influenza nel settore del marketing e della pubblicità. Nell’ultima parte, quella di consultazione, vengono elencate alcune informazioni di riferimento utili ad approfondire gli argomenti trattati precedentemente, come l’elenco delle principali figure retoriche o lo schema dei principali formati ISO.