DM

Studio Osteopatico MDO di Davide Magri

1 2 3 4 5
8 Recensioni

Informazioni

Davide Magri diplomato in Educazione Fisica all'I.S.E.F. di Bologna, Diploma D.O. di Osteopata al C.I.O. di Bologna. Membro del R.O.I. (Registro degli Osteopati d'Italia) al n.1517. Socio ... Leggi tutto effettivo dell'Associazione Osteopatia Italia, gruppo di lavoro con il quale approfondisco argomenti dei più attuali e di interesse comune come il trattamento osteopatico dei disturbi fonatori in pazienti sottoposti ad asportazione totale di tiroide, il trattamento osteopatico in pazienti affetti da balbuzie, trattamento osteopatico della laringe, approccio osteopatico al neonato, approccio all'osteopatia biodinamica. Davide Magri D.O.m.R.O.I. L'osteopatia è una scienza terapeutica naturale che si occupa del benessere della persona, è rivolta indistintamente a tutte le fasce di età, dal neonato all'anziano e tratta sintomatologie articolari, viscerali, neurologiche, neurovegetative; attraverso il contatto manuale interviene sulle restrizioni di mobilità delle strutture, ristabilendo una buona funzionalità dell'insieme: oltre ad un trattamento d'urgenza, applica particolare attenzione alla prevenzione. Lo Studio Osteopatico MDO, in fraz. San Damaso provincia di Modena, ha l'intento di ristabilire l'equilibrio posturale donando al paziente, nei giorni successivi al trattamento una sensazione di maggior mobilità articolare e di piacevole benessere. Attraverso l'approccio manuale l'osteopata Davide Magri si occupa principalmente di problematiche articolari come dolori al rachide lombare, dorsale, alle spalle e al rachide cervicale, traumi da colpo di frusta, di problematiche viscerali come turbe digestive e disturbi intestinali, ernia iatale, reflusso gastro-esofageo, di problematiche neurologiche come sciatiche, cruralgie e nevralgie di varia natura, di problematiche neurovegetative come ansia, attacchi di panico, turbe del sonno, vertigini, emicrania e cefalee di varia natura. L'osteopatia cerca oltre al sintomo le cause del disturbo ed è compito dell'osteopata favorire la capacità innata del corpo di auto curarsi. Davide Magri D.O.m.R.O.I.

Verificato
Verificato
11 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
8 Recensioni
Milena M.
1 2 3 4 5
Verificata
3 mesi fa
 per 
Osteopata
Davvero una efficacissima scoperta! Molto bravo, professionale e dalla prima seduta ho avuto subito un notevole beneficio! Lo consiglio vivamente!
Michele P.
1 2 3 4 5
Verificata
5 mesi fa
 per 
Osteopata
Professionista serio e cordiale. Ci ritornerò
Valerio M.
1 2 3 4 5
Verificata
5 mesi fa
 per 
Osteopata
Alessia C.
1 2 3 4 5
Verificata
7 mesi fa
 per 
Osteopata
Anna I.
1 2 3 4 5
Verificata
1 anno fa
 per 
Osteopata
non ho subito i traumi. operata 20 anni fa ernia discale L4/L5. attualmente rotoscoliosi
Roberta C.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Io soffrivo frequentemente di mal di testa (4/5 volte alla settimana) e dopo qualche trattamento dall'osteopata è sparito tutto.. ovviamente mi capita ancora ogni tanto di avere il ... Leggi tutto mal di testa (1 volta la mese) ma non più come prima, mi ha anche salvato lo stomaco da tutti i medicinali che ero costretta a prendere per farmelo passare. Beh posso dire di essere molto soddisfatta, lui è una persona molto gentile, professionale e disponibile. Lo consiglio.
Manuela M.
1 2 3 4 5
2 anni fa
Mi sono trovata molto bene perché ha risolto il mio dolore al trapezio a seguito di un colpo di frusta. Molto professionale e disponibile.
Gianluca S.
1 2 3 4 5
2 anni fa
ottima professionalità e cordialità....problemi di schiena risolti...

Foto

Posizione

Pin
Stradello Scartazzetta, 33, San Damaso, MO, Italia

Intervista

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    La mia professione mi rende sereno e disteso, mi piace il contatto con il pubblico che non è mai uguale o ripetitivo da un giorno all'altro, ogni paziente è una situazione nuova pronta per essere conosciuta.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    _Cosa fa esattamente un Osteopata? _Su quali basi e con quali mezzi l'osteopatia intervenire sulle principale problematiche? _Quante sedute è necessario fare?

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Penso che ogni paziente sia una storia a se, sempre diversa, sta nell'operatore trovare la chiave di lettura giusta per affrontare le problematiche poste.