Rossana Joo professionista ProntoPro

Psicologa clinica

1 2 3 4 5
4 Recensioni

Informazioni

Psicologa clinica nata a Milano il 3 Agosto del 1978, laureata in Psicologica clinica e lingue e letterature straniere. Iscritta all'Ordine degli Psicologi delle Lombardia n°19184. Consulenze/ ... Leggi tutto interventi di sostegno psicologico per: -Difficoltà relazionali e di coppia (matrimonio in crisi, problemi di coppia e familiari, relazione con i figli adolescenti ecc... -Disturbi d’ansia, attacchi di panico, fobie ecc... -Disagi legati a momenti di passaggio e di sviluppo del percorso di vita Prevenzione: Valutazioni Neuropsicologiche (colloquio + somministrazione Test specifici + individuazione percorso di potenziamento/stimolazione cognitiva) principalmente in pazienti adulti e anziani ai fini preventivi attraverso un’accurata raccolta anamnestica e la somministrazione di specifiche batterie di test neuropsicologici, al fine di individuare la presenza di un possibile decadimento cognitivo e quindi proporre percorsi di stimolazione cognitiva e potenziamento delle abilità mentali quali la memoria, il linguaggio, attenzione ecc.

Verificato
Verificato
3 Anni di attività

Recensioni

5.0
1 2 3 4 5
4 Recensioni
Antonio P.
1 2 3 4 5
6 mesi fa
E stata la prima e unica psicologa a cui sono andato minsono trovato davvero molto bene brava gentile educata coinvolgente e mi sono trovato davvero a mio agio e mi ha aiutato molto
Lucia A.
1 2 3 4 5
Verificata
1 anno fa
 per 
Psicologo
Era solo la prima seduta però posso dire di non essermi pentita per la scelta fatta. Già da quando sono stata chiamata al telefono dalla Dottoressa mi è subito parsa alla mano, amichevole ... Leggi tutto e molto empatica e così è stato anche durante il primo colloquio.
Antonio M.
1 2 3 4 5
Verificata
2 anni fa
 per 
Psicologo
Una professionista con un'ottima capacitò di ascolto e analisi.
Andrea C.
1 2 3 4 5
3 anni fa
Molto professionale e assertiva. Mi ha davvero supportato durante questo periodo

Foto

Posizione

Pin
Piacenza

Intervista

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    La passione per il mio lavoro che mi porta sempre alla ricerca di nuove soluzioni e all'aggiornamento continuo.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    Poter esplorare insieme al paziente il proprio mondo, coglierne le più profonde sfaccettature e farle riemergere per poterle percepire con occhi diversi..

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    Le domande sono le più svariate. Solitamente ci si domanda come si può superare un periodo doloroso, un trauma, una perdita...e qui un buon rapporto paziente-professionista può veramente far riemergere nuove energie e risorse interne per ripartire e ritrovare un nuovo modo di affrontare la propria vita.