Tistudio

(0 commenti)
Nuovo
Giulio Trevisani Via Appennini, 92A, Milano, MI, Italia
Conosci Giulio Trevisani professionalmente?
Lascia una recensione
anni di attività 15
Personale 3
Spostamenti 20km
  • Mi sposto per raggiungere i clienti

Chi siamo

E' vero.
Sono oggi quello che c'è scritto sotto, ma la mia esperienza nasce principalmente nella progettazione di manifestazione e la gestione produttiva e organizzativa degli stessi.

La costruzione a tavolino di un evento si basa soprattutto sull'analisi dei fattori che lo compongono e degli obiettivi da raggiungere.

Lo stesso metodo lo applico nella progettazione della comunicazione fotografica, grafica editoriale e web.

Come lavoriamo

Progettazione e realizzazione di siti web, grafica editoriale e pubblicitaria, fotografia in esterni, shooting in teatro di posa, produzione video.

Intervista con Giulio

  • Cosa ti differenzia dai tuoi diretti concorrenti?

    Forse l'aspetto più importante è la capacità, che ho acquisito negli anni, di comprendere empaticamente le necessità del committente. Spesso accade che un possibile Cliente abbia idee giuste ma manca degli strumenti di analisi per trasformarle in un occasione.
    Quindi ritengo di essere in grado di trasformare un'idea, una necessità in un risultato mirato.

  • Cosa ti piace del tuo lavoro?

    L'opportunità di conoscere e continuare ad apprendere.
    Le storie degli altri e le esperienze diverse dalla mia mi arricchiscono notevolmente.

  • Quali domande ti fanno di solito i clienti e come rispondi?

    La prima in assoluto è: "Ma quanto mi costa?"
    La mia risposta: "Il giusto"

    E l'equità del compenso è ben raccontato dalla metafora qui sotto...

  • Hai qualche informazione particolare che vuoi condividere sul tuo lavoro?

    Sì, vorrei condividere questa metafora:

    "Un ingegnere fu chiamato a riparare un computer molto grande ed estremamente complesso, un computer del valore di 12 milioni di dollari.
    Sedutosi di fronte allo schermo, premuti alcuni tasti, annuì, mormorò qualcosa tra sé e lo spense.
    Prese un piccolo cacciavite dalla tasca e girò a metà a una piccola vite. Poi accese di nuovo il computer e scoprì che funzionava perfettamente.
    Il presidente della società fu felice e si offrì di pagare il conto sul posto.
    - Quanto le devo? chiese.
    - Viene mille di dollari, se non vi dispiace.
    - Mille dollari? Mille dollari per un paio di minuti di lavoro? Mille dollari, semplicemente girando una piccola vite? Io so che il mio computer costa 12 milioni di dollari, ma mille dollari è un importo pazzesco! Pagherò solo se mi invia una fattura dettagliata a giustificare perfettamente questa cifra.
    Il tecnico annuì e se ne andò.
    La mattina dopo, il Presidente ricevette la fattura, lesse attentamente, scosse la testa e procedette a pagare, senza indugio..
    La fattura diceva:
    Servizi offerti:
    -Serrare una vite .............................Dollari 1
    -Sapere quale vite serrare .............Dollari 999
    Per i professionisti che ogni giorno affrontano il disprezzo di coloro che per la loro stessa ignoranza non riescono a capire.
    " Si vince per quel che si sa, non per quel che si fa"

  • Hai qualche esperienza che ti piacerebbe condividere?

    Ne avrei molta, anche troppe.

    Ma la riservatezza verso i Clienti mi impedisce di raccontarle.

Torna su
  • Entri in contatto con il professionista adatto alle tue esigenze
  • Confronti preventivi senza impegno
  • Completamente gratuito