Trova il tuo esperto.

Trova Corsi haccp a Reggio Calabria

Guarda i migliori 10 vicino a te


Come funziona ProntoPro

Confronta

Decine di Professionisti verificati sono pronti ad aiutarti

Scegli

Controlla prezzo, foto e recensioni.

Contatta

Scrivi ai Professionisti direttamente in chat.

Gratis e senza impegno.


Trova corso Haccp a Reggio Calabria

IS

Ing. Sgrò Giuseppe

2 recensioni

Ing. Sgrò Giuseppe è un professionista che si occupa dell'organizzazione di corso haccp e pacchetto igiene a Reggio calabria per attestato haccp consulente igiene e sicurezza alimentare.

MC

MB Consulting

MB Consulting da tempo opera in normativa haccp e igiene alimentare a Reggio calabria. Fanno un attestato haccp corso per consulente igiene e sicurezza alimentare.

Studio  PROQUAS del Dott. Giancarlo Rinaldi

Studio PROQUAS del Dott. Giancarlo Rinaldi

I professionisti dello Studio proquas propongono dai corsi formativi sul manuale haccp alle verifiche sulla sicurezza alimentare, a Reggio Calabria.

C

Consulente

Azienda alimentarista haccp a Reggio calabria, esegue dei corsi con un esperto alimentarista cosnulente haccp a Reggio calabria ed consulente e formatore haccp a Reggio calabria.

FS

FM STUDIO PROFESSIONALE DI ARCHITETTURA

FM STUDIO PROFESSIONALE DI ARCHITETTURA si occupa di accertamenti sui consumi energetici per il rilascio dell' attestato di prestazione energetica a Reggio Calabria.


Le richieste più recenti

Corso di ballo
Richiesta di Giada M.
05/07/2021
“Ciao! Quante sessioni prevede il corso completo di makeup artist? Si svolge online in video lezione preregistrata o videocall? Viene rilasciato un attestato? Grazie, ciao!”
Fai una richiesta simile
Richiedi un preventivo
Contatta i nostri professionisti gratuitamente, senza impegno
Fai una richiesta

Le risposte del Professionista alle tue domande

Le risposte del Professionista alle tue domande - Giovanni Carlo Rinaldi - Consulente aziendale di Reggio Calabria

Giovanni Carlo Rinaldi - Consulente aziendale di Reggio Calabria

Le aziende, sia grandi che piccole, richiedono l’intervento di una figura professionale che possa seguirle ed aiutarle in diversi ambiti, come ad esempio la formazione e la sicurezza sul lavoro. Il Dott. Giovanni Carlo Rinaldi, 48 anni, di Reggio Calabria, da molti anni offre alle aziende un servizio di consulenza che supporta i datori di lavori e i dipendenti. Giovanni Carlo lavora nel suo studio PROQUAS (Progetto Qualità Ambiente Salute e Sicurezza) dal 2001. Egli collabora con un collega e si avvale del supporto di diversi professionisti partners. Il suo studio offre diverse tipologie di consulenza come sicurezza degli alimenti, sicurezza sui luoghi di lavoro, formazione per i datori di lavoro e lavoratori, consulenze per le certificazioni di sistemi diversi. PROQUAS offre anche corsi di formazione, come ad esempio il corso HACCP. Una volta terminato il corso, viene rilasciato l’attestato HACCP. Il certificato HACCP, secondo la normativa europea vigente, è obbligatorio per tutte le aziende del settore alimentare. Giovanni Carlo ha iniziato a lavorare nel mondo della consulenza aziendale dopo la laurea ed è sempre stato affascinato dall’idea di poter aiutare le aziende a sviluppare sistemi gestionali efficienti ed efficaci.

Quanto costa mediamente un corso haccp? Quali fattori ne influenzano il prezzo?

Il prezzo di un corso HACPP varia da regione a regione in quanto la formazione in generale è di competenza delle regioni. La tariffa per ottenere l’attestato HACCP dipende dal numero di ore del corso, dall’ente che eroga il servizio di formazione oppure dalla modalità del corso (esso può essere svolto in aula, in FAD e online). Per ottenere il certificato HACPP mediamente si spende sui 30 - 60 euro.

Qual è la differenza tra un certificato haccp di terzo livello e primo livello?

I “livelli” del certificato HACCP sono appannaggio di alcune leggi regionali. In alcune regioni infatti, non si parla di livelli ma di gradi di rischio. Quest’ultimo è diverso in base al tipo di lavoro che svolge il corsista. La differenza tra un attestato HACCP di Primo e Terzo livello cambia quindi a seconda della regione. In alcune regioni d’Italia il primo rappresenta il responsabile HACPP, il secondo chi manipola alimenti ed il terzo chi non manipola alimenti. Tutte queste differenze vengono sempre spiegate durante il corso HACCP.

Cosa fare in caso di smarrimento del certificato haccp? A chi rivolgersi?

Se l’attestato HACCP conseguito alla fine del corso HACCP viene smarrito, il corsista può richiederne la copia all’Ente di formazione o al professionista che lo ha rilasciato. Riavere il certificato HACCP è quindi molta facile e veloce. L’importante è non dimenticarsene e restarne senza.

In quali sanzioni si incorre se l'attestato haccp è scaduto?

In Italia, il corso HACCP e il certificato HACCP sono obbligatori per le aziende del settore alimentare. Se l’attestato HACCP scade e non viene subito rinnovato, è possibile incorrere in una sanzione amministrativa che prevede una multa che va dai 500 ai 3000 euro (ovviamente se questa inosservanza non costituisce reato).


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy Accetto