Il portale dei Professionisti n°1 in Italia

Trova Scuole di canto a Rimini

Guarda i migliori 20 vicino a te


Come funziona ProntoPro

Confronta

Decine di Professionisti verificati sono pronti ad aiutarti

Scegli

Controlla prezzo, foto e recensioni.

Contatta

Scrivi ai Professionisti direttamente in chat.

Gratis e senza impegno.


Recensioni dei clienti per Scuole di canto a Rimini

4.4
Valutazione media su 500+ recensioni

“Una donna decisa, e dolce nello stesso tempo. Molto belle le sue lezione e sopratutto ha una competenza molto professionale!! Grazie Paola Giusy”

-
Recensione verificata di Giuseppina B.

“Mai fatto lezione di canto, avevo piacere di conoscermi meglio, e prendere consapevolezza della voce. Scoprire una parte sconosciuta di me. Consigliata da un caro amico, Paola si è rivelata una...”

-
Recensione verificata di Samuele B.
Aurora Rays

Aurora Rays

8 recensioni

“Aurora è una musicista a 360 gradi, preparata e dalla voce inconfondibile, nonchè una persona sempre disponibile.”

-
Recensione verificata di Francesco D.

Trova insegnante di canto a Rimini

M° Alessio Paolizzi

Alessio Paolizzi

Pesaro

16 recensioni

Insegnante di canto, serio e professionale, con molti anni di esperienza nel settore, offre servizi di tecniche di canto a Rimini e esercizi di canto a Rimini.

EO

Enrico Orlando

Cesena

Enrico Orlando violinista da diversi anni è esperto nel campo di scuola di canto e recitazione a Rimini. Si tratta di leader nel settore degli esercizi di canto gospel.

OL

Tamara Medici

Verucchio

Maestra di canto, seria e professionale, con molti anni di esperienza nel settore, offre servizi di esercizi di canto a Rimini, presso la scuola di canto a Rimini.

Scuola di Canto Moderno Radiazioni Musicali

Giancarlo Ronchi

Savignano sul Rubicone

11 recensioni

Scuola di Canto Moderno Radiazioni Musicali propone lezioni canto moderno e lezione di canto lirico, Corsi di Canto Moderno pop, rock, metal, blues a Rimini

Diploma in Canto Moderno VES ® - Lezioni di Canto - Vocal Coaching - Scuola di Canto - Scuola di Musica

Andrea Bianchino

Rimini

2 recensioni

Prof. Andrea Bianchino, serio e professionale, con molti anni di esperienza nel settore, offre concorsi di canto a Rimini. In particolare lezione di canto lirico.

Raffaele Gacioppo

Raffaele Gacioppo

Verucchio

7 recensioni

Raffaele Gacioppo è un cantante che organizza corso canto lirico e corsi di musica per appassionati, con la possibilità di ottenere diploma di canto certificato.

S

Maria Elena Ceccarelli

Rimini

Sono pianista e clavicembalista. Svolgo un'intensa attività concertistica affiancata all'insegnamento che svolgo ormai da diversi anni; dò lezioni sia private sia presso una scuola di musica. Quest'anno ho vinto il bando come…

M

Benedetta Fabbri

Rimini

Diplomata in Conservatorio in pianoforte e Didattica della Musica, diplomata in canto moderno presso la “Bernstein School of Musical Theatre”, esperienza decennale di insegnamento, di live in diverse formazioni pop, rock, jaz…

Angelica Battaglia

Angelica Battaglia

Rimini

Cantante lirica e insegnante di canto. Diplomata al Conservatorio G.Rossini di Pesaro con Luisa Macnez e Silvano Innamorati. Laureata al DAMS, sezione musica, Facoltà di lettere e filosofia, Università di Bologna. Diplomata …


Cosa bisogna conoscere sulle lezioni di canto

Cosa bisogna conoscere sulle lezioni di canto - Lykke - Lezioni di canto a Rimini

Lykke - Lezioni di canto a Rimini

Un'intervista con ProntoPro

Lykke, che significa gioia o felicità. È nata in campagna in quello che il mondo chiama il paese più felice del mondo ovvero la Danimarca, quasi mezzo secolo fa. Tre fattori la portarono in Italia senza nemmeno un attimo esitazione né ombra di dubbio: La fatalità in cui crede fortemente; L’amore per la musica e l’opera lirica. Inoltre sottolinea l’amore incomparabile per il futuro padre dei suoi due figli maschi. Ha creato la compagnia Melodic Living & Power Management nel 2011 per infondere l’amore per la musica e il canto in più persone possibili. Aiutare più cantanti possibili ad ottenere la loro meta e educare e allenare insegnanti ad eccellere nel mestiere. Dal 2011 sono cambiate tante cose. Prima era da sola ora fa parte di una grande famiglia di Trainer Certificati Voice Evolution System e ha l’onore di essere Prof.sa ordinaria in Didattica, Public Speaking e Comunicazione Non Verbale per i nuovi membri della famiglia presso il Voice Evolution Institute a Rimini, Roma, Torino e Copenaghen. Insegna canto per l’associazione Musica Ficta all’Istituto Musicale Pareggiato “G. Lettimi” di Rimini e per gli associati della Coop. Soc. “Intermusic” a Riccione. È docente presso i seminari di certificazione in lingua inglese per nuovi consulenti del Metodo KonMari TM dal 2018. La parte emotiva dell’individuo è fondamentale per il successo duraturo di un cantante e perciò Lykke si sforza sempre di crescere e imparare come insegnante per poter sostenere gli allievi quando ne hanno bisogno durante concorsi o tour. Ha completato una serie di percorsi come Il Business Academy di Anthony Robbins e il Business Speaker’s Program di Eric Edmeades. L’amore per scoprire le parti più buie dell’emotività di se stessa e dell’allievo l’ha portata a studiare l’ipnosi e la comunicazione analogica ed ora è una Certified Consulting Hypnotist dalla Boston National Guild of Hypnotist e un trainer, consulente e coach certificato dal CID-CNV di Milano. Non riesce a fermarsi e perciò ha aggiunto nel suo bagaglio formativo gli strumenti della prima consulente certificata di Marie Kondo in Italia ed di unica docente e speaker certificata. Ha insegnato al primo e secondo Corso Virtuale per nuovi consulenti del Metodo Konmari TM con partecipanti da 19 paesi del mondo e insegnerà nuovamente a Settembre 2020. È Associata Senior dell’Associazione Professional Organizers Italia, APOI. Ha voluto aggiungere questa specializzazione perché crede che l’ordine in casa, crei ordine mentale e emotivo e aiuti il cantante a creare il giusto focus e diminuire lo stress. Crede nella missione di aiutare le persone ad apprezzare l’essenziale e togliere il superfluo per organizzarsi per vivere meglio e avere più tempo per fare le cose che contano veramente. Quando qualcuno vuole arrivare al massimo in un mestiere solitamente cerca una guida nelle persone che sono riuscite ad ottenere questo obiettivo. Si può dire che il mestiere ha scelto lei e non Lykke il mestiere. Avendo avuto tantissime richieste di lezioni di canto è sembrato naturale cominciare a lavorare con queste persone così desiderose di imparare a cantare. Questa grande quantità di richieste è probabilmente data dal fatto che come cantante ha lavorato con tantissimi generi musicali. Non li ha semplicemente studiati, ha realmente cantato questi generi sui palchi più svariati. Ha lavorato nel settore Gospel, nel settore Pop, nel settore Musical e come soprano lirico nei teatri lirici. Ha anche un background come attrice e ballerina che sono due abilità fondamentali, quasi indispensabili in questi anni del cantante sia moderno sia lirico. Una delle esperienze più magnifiche è sicuramente aver cantato per il Papa. Inoltre è plurilingue e oltre il danese e l’italiano parla inglese, tedesco, francese e comprendo il russo e lo spagnolo. Le persone che cercano lezioni di canto hanno uno o più di seguenti sfide: - Non hanno tecnica perché sono autodidatti o semplicemente non hanno mai fatto lezione di canto. - Hanno fatto lezione ma hanno acquisito una tecnica sbagliata e dunque hanno vizi più o meno seri e abitudini e atteggiamenti controproduttivi. - Hanno forti blocchi emotivi che li impediscono ad arrivare alla meta e cioè a fare lavorare lo strumento in sinergia con il centro motore, il centro emotivo e il centro intellettuale secondo il pensiero di G.I. Gurdjieff. - Hanno uno strumento mediocre o problemi a livello di ritmica o ear training, e hanno bisogno di un lavoro molto specifico e fatto da pochi per poter arrivare a cantare bene per diletto o svolgere una carriera da cantante o corista. - Hanno un’età (troppo) avanzata che può in alcuni casi risultare in una maggiore difficoltà nell’apprendere la materia. - Hanno genitori, compagni o altri parenti che sono contrari allo studio del canto e allo svolgimento del canto come professione. Attraverso un sistema basato su ricerche scientifiche come insegnante di canto Lykke cerca costantemente di rieducare ogni allievo cercando il massimo dei risultati nel minor tempo possibile. Ogni risposta alle domande che presentano gli allievi in realtà sono da trovare dentro di loro ma con l’aggiunta di alcune competenze e abilità oggettive. Liberare le meraviglie di ogni voce umana è come vedere una bellissima rosa sbocciare o una farfalla prendere il volo. È un lavoro che dà soddisfazioni immense. Connettere e/o riconnettere ogni individuo con la propria voce è come sfornare un nuovo vaso bellissimo oppure incollare ogni pezzettino di un vaso rotto e riuscire a quasi non far vedere le crepe. O come nell’arte del Kintsugi rendere il vaso ancora più bello proprio grazie alle crepe. Le motivazioni di Lykke sono molteplici tra cui l’amore per la musica e il canto e l’amore per le persone che amano la musica. La meta finale è di evitare che chi vorrebbe diventare cantante debba perdere anni e anni a studiare cose sbagliate come l’ho fatto lei.

Quali sono le tecniche di respirazione più comuni per il canto?

Le tecniche di respirazione del canto sono innumerevoli, infiniti! Ogni insegnante sembra avere il proprio metodo. Il solo fatto che ognuno insegni la respirazione come meglio crede dovrebbe dare un’indicazione che è probabilmente piuttosto inutile perdere anni e anni a fare questo quando non è codificato scientificamente.Come sistema Voice Evolution System si cerca una sinergia, un ritorno, alla conoscenza innata del cantante del suo proprio corpo per ottenere il massimo risultato con la minima spesa. Perciò trattiamo la respirazione attraverso la postura, la comunicazione analogica e l’ipnosi dinamica se i Trainer sono certificata CID-CNV per sbloccare eventuali tensioni e vizi instaurati. Queste cattivi abitudini sono fortemente connesse alla spiacevole posizione ortostatica dell’individuo e il dannoso ostracismo. È un lavoro che permette all'allievo di scoprirsi e conoscersi fino in fondo.

Quali risultati permette di raggiungere l'aver frequentato una scuola di canto per bambini?

I benefici per coloro che iniziano a cantare in età giovanissima sono innumerevoli. Uno dei vantaggi più grande è il fatto di guadagnare autostima e sicurezza in se stessi. I giovani di oggi sono sotto una pressione inumana e questo potrebbe recare loro uno svantaggio non indifferente.I benefici sul centro motore, emotivo e intellettuale del canto sono affermati in tantissimi studi scientifici. Accrescere la consapevolezza e la conoscenza della propria voce e del proprio corpo porta a poter esprimere la propria individualità in modo più distinto e più in contatto con la propria essenza.

Che differenze ci sono tra le teniche di canto moderno e quelle più tradizionali?

Purtroppo in molti ambiti dove si insegna canto, non c'è nessuna differenza tra le tecniche moderne e antiche. È un fatto grave che molti insegnanti di canto ancora si basano su metodi che risalgono a centinaia di anni fa che non sono basati sulle ricerche scientifiche che ora possediamo.E qui Lykke parla per esperienza personale quindi nessuno può dire che non è così almeno nel suo caso. Ha avuto tantissimi insegnanti che l'hanno portata su una strada sbagliata, persino insegnanti in pubbliche strutture. Lei si fidava, ma faceva molto male a fidarsi. Attraverso la sua esperienza come insegnante ha incontrato un numero troppo grande di persone che hanno avuto la sua stessa esperienza. Non è per criticare, ma per condividere un’esperienza vissuta che le è costata anni fondamentali della sua carriera. Non lo augura a nessuno. Questi insegnanti sono persone che vengono pagate per fare, se tutto va bene, poco e se va male danni gravi. Questo dipende dal fatto che tutti possono in teoria insegnare canto perché non c’è un albo, non ci sono dei criteri per poter diventare insegnante di canto o esami. Spera che nel futuro più presto questo possa cambiare. Ma dipende anche dagli allievi. Non dovrebbero guardare il prezzo delle lezioni ma prima di fare lezione con un insegnante di canto dovrebbero indagare. Ha fatto carriera? Ha cantato? A livello didattico cosa ha studiato? Quali allievi di questo insegnante hanno fatto carriera? Cosa dicono gli allievi di lui o di lei? Cosa promette e cosa fa veramente? Poi ovviamente provare più di un insegnante almeno per qualche ora prima di scegliere perché affidi una delle cose più personali che hai: la tua voce.

Dopo quanti esercizi di canto si può imparare questa disciplina?

È impossibile quantificare il numero degli esercizi di canto per poter apprendere questa disciplina. Di solito Lykke paragona la voce ad una macchina. Lo strumento è dato dalla nostra genetica. Come una macchina nasce come una certa tipologia di macchina così anche la voce e questo non si può cambiare. Ovvero in questi tempi moderni l’usanza del botox nelle corde vocali può effettivamente modificare la corda ma è un altro discorso. La corda comunque può essere più corta o più lunga, più spessa o più sottile e più o meno elastica. Questi sono parametri che non si possono cambiare. Dunque se l’allieva in gola ha una Jaguar sarà sempre una Jaguar anche se la tratta male. Se l’allievo ha una Fiat o una Skoda in gola ci vuole più lavoro e sarà sempre una Fiat. È vero che si può fare davvero tanto ma è anche vero che c’è chi deve lavorare di più e c’è chi deve lavorare di meno. Non significa poi tutto, perché come si dice il duro lavoro batte il talento se il talento non lavora. E ognuno può ottenere secondo Lykke (quasi) tutto quello che vuole basta volerlo. “Se lo puoi sognare lo puoi fare” come dice Walt Disney. Come poi la persona usa la voce e quindi come risulta all'esterno è dato dalla crescita, dallo stato emotivo, dall'educazione, dallo sport che pratica e così via. Lo sviluppo di abitudini nell'usanza della voce dipende dalla famiglia, dalla scuola, dalla società e tanti altri fattori. In parole semplici, la velocità con la quale l’allievo può arrivare in cima cioè sviluppare il massimo della sua potenza vocale e corporea dipende da molti fattori tra questi la struttura morfologica dello strumento, l’atteggiamento ritmico e l’allenamento dell’orecchio, la volontà di applicarsi nello studio, itempo che ha a disposizione, la flessibilità dei suoi tre centri principali. L’importante è ascoltarsi ed essere sinceri con se stessi – cantare e produrre ciò che si ama. Sembra una cosa facile ma in questo mondo dove le apparenze contano più dell’essenza non lo è per niente. Come lo dice precisamente e verissimamente Stefano Bene, meglio la felicità è poter inseguire i propri sogni in libertà e in pace con la propria coscienza. Se uno di questi tre parametri mancano l’allievo non otterrà il successo o la completezza desiderata.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto