Trova il tuo esperto.

Trova Psicologi a Settimo Torinese

Guarda i migliori 10 vicino a te


Come funziona ProntoPro

Confronta

Decine di Professionisti verificati sono pronti ad aiutarti

Scegli

Controlla prezzo, foto e recensioni.

Contatta

Scrivi ai Professionisti direttamente in chat.

Gratis e senza impegno.


Recensioni dei clienti per Psicologi a Settimo Torinese

4.1
Valutazione media su 1800+ recensioni

Trova psicologo a Settimo Torinese

CP

Centro Psicologia Torino della Dr.ssa Manuela De Luca psicoterapeuti

Dr.ssa Manuela De Luca è uno psicologo e psicoterapeuta di Settimo torinese. Offre servizi quali controllo dell'ansia e attacchi di panico, crisi matrimoniale e psicologia analitica.

DS

Dott.ssa Nicoletta Alberta, psicologo a Settimo torinese

La Dott.ssa Nicoletta Alberta - Psicologa - Psicoterapeuta si qualifica come bravisimo psicologo a Settimo torinese. Offre consulenza personale e di coppia.

PD

Problemi di coppia a Settimo torinese

Dott. Federico Posa Psicologo è uno specialista nei differenti problemi di coppia a Settimo torinese e psicologi del lavoro con determinazione e serietà

DE

Dott. Enrico Parpaglione, psicologo clinico a Settimo torinese

Il Dott. Enrico Parpaglione è un esperto psicologo clinico a Settimo torinese. Sa perfettamente cosa vuol dire essere psicologo e offire aiuto ai pazienti.

PE

psicologo e psicoterapeuta a Settimo torinese

Dott.ssa Francesca Vottero Ris si occupa di psicologia online a Settimo torinese con ottimi risultati. Inoltre rilascia consulenze per terapia psicoanalitica.

DS

Dr.ssa M. Angela Zenari , psicologo della zona a Settimo torinese

Dr.ssa M. Angela Zenari Psicologa Psicoterapeuta Ipnoterapeuta, propone servizi qualificati riguardanti la psicologia di coppia e psicologi del lavoro a Settimo torinese.

CP

Centro Psicoterapia e Psicologia Clinica consulenti del lavoro

Il centro di aiuto psicologico Centro Psicoterapia e Psicologia Clinica è composto dal consulenti del lavoro e specialisti nel trattamento di problemi di coppia a Settimo Torinese.

SE

Separazione e divorzio a Settimo torinese

Lo studio Dott.ssa Monica De Siati Psicologa Psicoterapeuta dispone di operatori esperti nella gestione dello stress da separazione e divorzio a Settimo torinese. Inoltre, collabora con aziende in cerca di personale.


Le risposte del Professionista alle tue domande

Le risposte del Professionista alle tue domande - Gabriele Fichera - Psicologo clinico a Torino

Gabriele Fichera - Psicologo clinico a Torino

Un'intervista con ProntoPro

Gabriele Fichera è uno Psicologo. La sua formazione in Psicologia ha avuto inizio con i suoi primi studi presso l’Università di Catania, luogo a lui caro in quanto è anche la sua città natale. Successivamente ha continuato il suo percorso accademico al Nord Italia, laureandosi in Psicologia Clinica presso l'Università degli Studi di Torino, città in cui sente di essersi molto legato e che gli ha dato tanto da un punto di vista personale e professionale. Ha superato l'esame di Stato e si è abilitato all'esercizio della professione di Psicologo con conseguente iscrizione all'albo del Piemonte. Ha proseguito la sua formazione di specializzazione a Milano nel campo della Psicoterapia a orientamento Psicoanalitico Relazionale Contemporaneo, approccio che ritiene fortemente utile in linea con le problematiche che si riscontrano ai nostri giorni. Gabriele ha accumulato negli anni esperienza all'interno di contesti di cura residenziali e di assistenza alla persona, soprattutto in ambito psichiatrico e nelle dipendenze patologiche. Attualmente lavora come libero professionista e da diversi anni ha aperto uno studio privato a Torino, luogo in cui riceve i pazienti e decide insieme a loro la tipologia di percorso terapeutico da intraprendere insieme. Il lavoro che svolge si caratterizza apparentemente in un’ottica individuale, tuttavia ha una rete importante di fidati colleghi che stima molto e con cui si confronta e condivide idee e progetti inerenti alla pratica clinica. Crede che aver cura dei pazienti significhi curare lo spazio simbolico della relazione con loro e che per farlo sia necessaria umiltà e confronto. Per questo motivo non ha mai smesso di dedicarsi a seminari, conferenze ed eventi formativi e culturali che lo fanno crescere a livello umano e professionale. É una delle sfumature che gli permette di non sentirsi solo in questo lavoro: pensarsi come appartenente ad una categoria importante di professionisti. Per Gabriele è difficile pensare ad una singola motivazione che lo spinge a fare questo lavoro, ma è sicuramente qualcosa su cui si trova spesso a riflettere. Crede che per lui sia stata una sorta di graduale vocazione ad interessarsi della sofferenza mentale e dei possibili modi non solo di curarla, bensì di viverla ed esplorarla insieme ai suoi pazienti. Solo attraversandola è possibile stare meglio. Crede che il motore che muove verso questo lavoro sia la passione e la curiosità verso i vissuti soggettivi delle persone e la capacità di sapersi mettere in discussione anche rispetto i suoi possibili sbagli.

Che cosa cura uno psicologo?

Il concetto di cura può avere molte sfumature di significato e ogni professionista sviluppa un proprio modo di concepirla. Per Gabriele crede che si abbia molto a vedere con la possibilità di costruire nuovi significati alla propria esperienza a partire dalle più spiacevoli sensazioni che i pazienti possono sentire quotidianamente. Il come e il cosa è qualcosa che si costruisce insieme strada facendo e che varia da persona a persona.

Quale è il compito di uno psicologo durante una terapia?

Il compito di uno psicologo è quello di prestare molta attenzione ai dettagli di ciò che succede nell'interazione con il paziente avendo estremamente cura dei bisogni e dei pensieri di quest'ultimo. Questo è possibile che avvenga solo all'interno di un clima relazionale non giudicante ed empatico.

Quando serve andare dallo psicologo?

Andare dallo psicologo dovrebbe essere una scelta personale e importante, per questo Gabriele crede che sia necessario iniziare un percorso soltanto se davvero motivati e pronti a farsi aiutare. Allo stesso tempo significa volersi un po' più bene e osservarsi meglio. Pertanto andare dallo psicologo vuol dire dedicarsi del tempo. Non sempre è necessario che vi siano condizioni cliniche critiche e gravi. A volte è possibile iniziare un percorso in un'ottica piú aperta all'esplorazione e con il fucus centrato su se stessi e sul proprio modo di sentirsi in relazione agli altri e al mondo esterno.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy Accetto