Il portale dei Professionisti n°1 in Italia

Trova Corsi haccp a Busto Arsizio

Guarda i migliori 20 vicino a te


Come funziona ProntoPro

Confronta

Decine di Professionisti verificati sono pronti ad aiutarti

Scegli

Controlla prezzo, foto e recensioni.

Contatta

Scrivi ai Professionisti direttamente in chat.

Gratis e senza impegno.


Recensioni dei clienti per Corsi haccp a Busto Arsizio

4.2
Valutazione media su 1200+ recensioni

“Tutto molto soddisfacente dal Dott.Giarretta al corso”

-
Recensione verificata di Pompeo D.

“Per ora ho fatto solo 4 sedute con la dottoressa Lomazzi ma riesco già a sentirne i benefici. Se avete delle intolleranze alimentari difficile per voi da gestire ve la consiglio fortemente.”

-
Recensione verificata di Anna B.

“Beh che dire? Massima professionalità ed attenzione verso i pazienti. Mi sento seguita e capita Da quando sono in cura da lei le mie intolleranze sono regredire ed i miei disturbi sembrano essere...”

-
Recensione verificata di Patrizia G.

Trova corso Haccp a Busto Arsizio

IS

Antonio Giovanni Scalise

Zona Lorenteggio

Ing. Scalise Antonio Giovanni offre professionali consulenze per la costruzione di abitazioni, a Busto Arsizio. Organizza pure un corso per conseguire attestato haccp.

SD

Giovanni Ievolella

Villasanta

SICUREZZA DEL LAVORO E ALIMENTARE - STUDIO ASSOCIATO lavora nell'ambito di qualità alimentare a Busto Arsizio. Sono i massimi esperti della zona in attestato haccp igiene degli alimenti.

SA

Giuseppe Mazzitelli

Vergiate

Studio associato organizza un corso haccp e sicurezza sul lavoro a Busto Arsizio e provincia. Viene consegnato un manuale haccp e rilasciato anche un attestato.

BC

Giuseppina De Lorenzo

Muggiò

4 recensioni

Piani nutrizionali.... Consulenze nutrizionali e igiene alimenti offro anche corsi privati in italiano latino greco storia filosofia inglese matematica fisica chimica biochimica genetica patologia fisiologia francese. Recuper…

Studio Dietistico Dott.ssa Tartaglia Mirella

Mirella Tartaglia

Corsico

13 recensioni

Elaborazione di schemi dietetici personalizzati sulla base di prescrizione medica, guida per l'organizzazione della propria alimentazione con lo scopo di assumere corrette abitudini che contribuiscano a migliorare il proprio …


La verità sulla durata del corso HACCP e come funziona

La verità sulla durata del corso HACCP e come funziona - Paolo Gallazzi - Consulenza e formazione nel settore alimentare a Busto Arsizio

Paolo Gallazzi - Consulenza e formazione nel settore alimentare a Busto Arsizio

Un'intervista con ProntoPro

Paolo Gallazzi, 40 anni, nato e vive a Busto Arsizio (VA). Ama viaggiare sia in Italia che all'estero come turista. Adora sia il mare che la montagna, ma trova interessante anche visitare le città (soprattutto estere), insomma ama conoscere culture diverse dalla sua. Per esempio, Paolo dice di essere attratto dal cibo etnico o locale (anche per deformazione professionale oltre che per la curiosità di sperimentare nuovi sapori). Il cibo dice molto della cultura del posto. Come sport pratica sia nuoto che ciclismo (a livello amatoriale). È importante tenersi in forma! Come ultima cosa ci tiene a dire che svolge volontariato civile: dal 2005 è Volontario del Soccorso presso Croce Rossa Italiana. Nel 2000, dopo aver conseguito il diploma di maturità scientifica, decide di iscriversi ad un corso post-diploma - promosso da Enaip Lombardia (dove ora insegna) - della durata di un anno in "Esperto in Igiene e Qualità nella produzione alimentare". Questo corso lo ha aiutato a scoprire un settore affascinante al quale fin da subito si è appassionato tanto da spingersi così ad affrontare il lungo percorso universitario. Nel 2001 si è iscritto presso l'Università degli Studi di Milano - Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari - conseguendo nel 2004 la laurea triennale in "Scienze e Tecnologie della ristorazione" e nel 2007 la laurea specialistica in "Qualità e Sicurezza dell'Alimentazione Umana". Dopo aver fatto qualche anno di esperienza in alcune aziende alimentari, ha avuto l'occasione di collaborare con una società di "Consulenza per la sicurezza dei luoghi di lavoro" che in quel momento aveva bisogno di un collaboratore nel settore HACCP. Da lì ha deciso di aprire una Partita Iva e di lavorare in autonomia. Dal 2010 inizia quindi a lavorare come consulente libero professionista nel settore alimentare realizzando Manuali di Autocontrollo e tenendo corsi di formazione in igiene degli alimenti (HACCP) per lavoratori. Dal 2013 inizia anche la carriera di insegnamento presso Centri di Formazione Professionale accreditati dalla Regione Lombardia nei seguenti ambiti: Operatore della ristorazione in percorsi formativi di qualifica triennali per l'assolvimento diritto-dovere di istruzione e formazione professionale; Area scientifica e tecnologie alimentari (igiene, nutrizione e merceologia).Operatore del benessere e acconciatura in percorsi formativi di qualifica triennali per l'assolvimento diritto-dovere di istruzione e formazione professionale (prima, seconda, terza, quarta annualità).; Area scientifica, igiene professionale e Fisiologia umana; Corsi per adulti in materia di igiene alimentare (HACCP). Ovviamente le recenti vicissitudini legate alla pandemia in atto hanno modificato la modalità di fare lezione iniziando a lavorare on-line molto più di prima. In particolare ormai tutti i corsi vengono svolti a distanza impiegando diverse piattaforme per le FAD (Formazione A Distanza). I corsi HACCP per adulti e rivolti ai lavoratori di settore (anche tramite ProntoPro) vengono svolti così. Piattaforme molto utilizzate sono: Skype, Team, Zoom o Meets. Fin da bambino a Paolo è sempre piaciuto cucinare e ha sempre nutrito interesse per la storia dell'alimentazione (che va di pari passo con quella umana). In seguito sia i suoi percorsi di studi che quelli lavorativi, lo hanno portato ad appassionarsi ulteriormente al mondo alimentare. In particolare alle tecnologie produttive ed alla nutrizione! Ha anche avuto dei buoni insegnanti in Università. A Paolo piace alternare la "parte teorica" che esercita a scuola con la "parte pratica" che applica quando va nelle aziende per le varie consulenze. Sono due attività che si compensano a vicenda. Oltretutto a Paolo piace tantissimo insegnare. Trovarsi davanti ad una platea di persone e spiegare loro qualcosa che poi sarà utile da un punto di vista lavorativo è molto motivante e divertente. Oggi, a causa del COVID-19 ammette che l'attività in aula gli manca un pochino.

Si può rinnovare un attestato haccp presso un istituto differente rispetto a quello dove è stato conseguito?

Il corso in igiene alimenti detto volgarmente "corso HACCP" può essere effettuato dagli utenti dove si vuole, purché ovviamente chi eroga il corso sia in possesso dell'esperienza necessaria ed abbia una laurea in Scienze dell'alimentazione o di altro ambito scientifico e biochimico. Paolo aggiunge che in un corso non è tanto importante l'agognato "attestato HACCP" che trova il tempo che trova, ma al datore di lavoro ed agli organi di controllo è importante dimostrare l'evidenza della formazione anche esibendo la dispensa formativa con gli argomenti trattati e copia del test di formazione. Oltre a ciò, sia il datore di lavoro che gli organi di controllo poi verificano che l'utente sappia mettere in pratica ciò che gli è stato spiegato. In particolare se riveste ruoli di responsabilità.

Qual è la scadenza media di un corso haccp?

L'attestato HACCP non ha una scadenza vera e propria. Purtroppo si dice in giro (soprattutto in Lombardia) che il corso deve essere rifatto obbligatoriamente ogni 2 anni! Ma questo non è del tutto corretto. Il corso deve essere rifatto ogni qualvolta il datore di lavoro o l'utente stesso lo ritenga necessario.Diciamo che 2 - 3 anni è una data che gli organi di vigilanza consigliano ma dire che obbligatorio è sbagliato. Perché consigliabile ripetere il corso ogni 2 - 3 anni? Perché a volte le leggi cambiano e comunque un piccolo aggiornamento di mezza giornata ogni tanto non fa mai male. Repetita Iuvant (le cose ripetute giovano).

Qual è la differenza tra un certificato haccp di terzo livello e primo livello?

Per spiegare la differenza tra un certificato HACPP di terzo livello e primo livello secondo Paolo sarebbe meglio parlare di ore di lezione. Il professionista in questione ha suddiviso le varie tipologie di livello in base anche alle ore necessarie per ognuno di essi. Eccoli di seguito:Livello base - 4 ore - consigliato per piccole imprese di ristorazione o come ripasso argomenti (aggiornamento)Livello intermedio - 8 ore - consigliato per imprese di media grandezza e per personale che riveste ruoli di responsabilità nelle aziende (esempio: capi reparto).Livello avanzato - dalle 12 alle 30 ore - consigliato per imprese grosse o comunque con un certo livello di complessità. Nelle scuole professionali questo è il monte ore dedicato all'HACCP nei corsi per adulti che fanno scuola di cucina. Ovviamente la durata è decisa di comune accordo con l'azienda o ente al momento del contatto. Dipende dalle necessità come detto. Paolo aggiunge che ogni corso è strutturato su misura in relazione al tipo di attività svolta. Per esempio, il corso in igiene degli alimenti rivolto ad una azienda che produce formaggi sarà diverso rispetto a quello di una azienda che produce dolci.

Quanto costa mediamente un corso haccp? Quali fattori ne influenzano il prezzo?

Il costo di un corso HACCP viene stabilito di volta in volta in base a tre fondamentali fattori: numero di ore richieste, numero di partecipanti e dalla distanza geografica ove è situata l'azienda che richiede il corso. Inoltre, più partecipanti ci sono più il costo per ognuno si abbassa. Diciamo che i corsi on-line in videoconferenza hanno contribuito ad abbassare i costi perchè non è più necessario spostarsi ma basta fissare un giorno, una data e, quando il momento, collegarsi alla riunione ed effettuare la lezione. Il materiale didattico viene poi inviato per posta elettronica certificata (i costi stampa restano quindi a carico dell'utente).


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto