TV a scomparsa: per chi non vuole rinunciare a niente!

Pubblicato il 3 Aprile 2017 da Maria
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin

Televisori sempre più grandi per spazi sempre più piccoli e minimal. Come coniugare la necessità di possedere un televisore con quella di non compromettere lo stile della nostra abitazione? Simone Fiorelli di Arredi Fiorelli ci parla oggi di TV a scomparsa. Leggete l’articolo per saperne di più!

In questo articolo cercheremo di approfondire il mondo del “TV a scomparsa” e dei vari sistemi attraverso i quali è possibile realizzarlo. Nati intorno agli anni ’50 negli Stati Uniti, i primi meccanismi per televisori permettevano di alzare elettricamente gli apparecchi con il semplice movimento verticale.

Si trattava ovviamente di televisori a tubo, pesanti ed ingombranti ed i meccanismi necessari a sollevarli, inevitabilmente, erano realizzati con strutture molto grandi. La possibilità di nascondere il TV all’epoca, quindi, si limitava alla realizzazione di mobili o pareti divisorie da cui far salire verticalmente gli apparecchi.

Con il progresso dell’industria del televisore, gli schermi a tubo hanno iniziato ad essere più sottili e leggeri ed ecco allora che, intorno agli anni ’70, sono comparsi i primi sistemi per istallare il tv a soffitto.

L’introduzione della tecnologia Plasma prima (2000) e di quella Led poi (2011) hanno infine ridotto ai minimi termini gli ingombri ed il peso dei TV, permettendo l’ideazione di sistemi per movimentare gli apparecchi sempre più innovativi e particolari.

Oggigiorno è possibile movimentare i TV elettricamente in infiniti modi: dal semplice saliscendi verticale per inserire il tv all’interno di mobili e tavoli, possiamo passare ai sistemi che ripongono il televisore in orizzontale per poi aprirlo a libro; meccanismi scorrevoli consentono di far uscire il tv con movimenti orizzontali o di far scorrere pannelli dietro cui si cela il tv; sistemi articolati addirittura, permettono di integrare tutti questi tipi di movimenti in un unico meccanismo.

TV a scomparsa

Il risultato è che oggi possiamo nascondere il tv in ogni posto che possiamo immaginare: dentro mobili, armadi, tavoli, pouf e pareti; all’interno di soffitti e controsoffitti; dietro quadri e specchi; sotto a letti e persino sotto pavimento. Tutto ciò in qualsiasi ambiente della nostra casa: in soggiorno, cucina, camera da letto, in bagno o all’esterno nel giardino.

Basta vedere le soluzioni dei sollevatori TV MOVING per farsi un’idea di quante possibilità esistano per realizzare un tv a scomparsa. E dobbiamo osservare che l’idea di nascondere il tv sta diventando una pratica sempre più frequentemente richiesta nella definizione degli arredamenti domestici.

Ciò è dovuti innanzitutto al fatto che il trend del design dell’arredo spinge sempre più verso il minimalismo delle linee; in questo tipo di arredamento capirete che avere un televisore sempre in vista, ancor più ingombrante, genera sicuramente qualche incongruenza.

Inoltre, da parte dei costruttori di tv, c’è un’offerta di televisori sempre più grandi a prezzi sempre più bassi, per cui oramai la taglia media di un televisore per il soggiorno oscilla intorno ai 50 pollici.

Inoltre molto spesso gli ambienti open space presuppongono diversi punti di visione: dal tavolo, dalla cucina, dal divano. Utilizzando un sistema motorizzato a scomparsa si può non solo nascondere il tv, ma una volta fatto uscire dal suo vano lo si può ruotare ed orientare verso diverse posizioni; il che si traduce nel poter utilizzare un solo apparecchio che gestisca più postazioni.

Anche in camera da letto, molto spesso ci si trova ad avere poco spazio per il tv per via del letto, dell’armadio o dei mobili; una soluzione di un tv a soffitto, integrata nell’armadio in posizione salvaspazio o sotto al letto risolve molto spesso ogni problema.

Non dobbiamo pensare che il TV a scomparsa sia solo una “cosa da ricchi”. Ovviamente i sistemi più complessi hanno costi importanti, sopratutto se con loro è necessario la realizzazione di mobili o struttre architettoniche su misura, ma esistono numerose soluzioni alla portata di tutti.

Inoltre, essendo i meccanismi ultracompatti, possono essere inseriti in mobili standard e già esistenti.

Per tutti questi motivi… cosa aspetti anche tu ad avere un TV a scomparsa?

Ringraziamo moltisimo Simone per aver realizzato questo articono in collaborazione con il Blog di ProntoPro e vi invitiamo a visitare il sito di TV moving per approfondire la conoscenza del modno dei TV a scomparsa.

Chiedi un preventivo ai nostri professionisti!

Chiedi un preventivo

Riassunto
Data
Oggetto
elettrodomestici
Valutazione
51star1star1star1star1star

Condividi l'articolo:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin Condividi su Linkedin
Pubblicato il da Maria
Postato in: La tua casa
Articoli correlati:

CODICI E CODICILLI - Madrelingua traduttrice, proofreader, ed insegnante di inglese e italiano

Traduzioni a Firenze
scritto da Roberto S il 20/11/2017
Mi sono avvalso di Eleonora Harris per la traduzione in inglese del nostro sito web aziendale. Oltre all'indubbia capacità tecnica ho potuto...

GS di Simonelli Giacomo

Idraulico a San Secondo Parmense
scritto da Maddalena B il 20/11/2017
Bravissimo Giacomo che ha risolto il problema in brevissimo tempo con un'ottimo risultato! da ricontattare sicuramente se dovessi averne anc...

Antennista elettricista

Elettricista generico a Ciampino
scritto da Cristian V il 20/11/2017
Sono stati professionali, rapidissimi, e hanno risolto brillantemente il problema. Trattamento economico e giusto, mi hanno poi offerto un m...

Luca Gomiero

Rifacimento intonaco pareti a Treviso
scritto da Vukadinovic M il 20/11/2017
Che dire... non potevo fare una scelta migliore! Ho contattato Luca per l'isolamento di una terrazza e la dipintura interna di casa. Il lavo...

Birolini manutenzioni srl

Manutenzione o revisione caldaia a Bergamo
scritto da Mara I il 19/11/2017
Eccellente servizio, puntuale, preciso e professionale. Il preventivo è stato chiaro ed il tecnico molto corretto nella spiegazione e applic...

Bolzonella Andrea posa levigatura e restauro pavimenti e scale in legno

Lucidatura parquet a Dolo
scritto da Antonio M il 19/11/2017
Bolzonella Andrea, ottimo artigiano è un vero professionista del parquet, competente, serio, gentile e puntuale ha eseguito la lamatura, st...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come funziona ProntoPro

Fai la richiesta
1

Fai la richiesta

Indica di che cosa hai bisogno in pochi click.
Confronta i preventivi
2

Confronta i preventivi

In poche ore riceverai fino a 5 preventivi personalizzati.
Scegli il professionista
3

Scegli il professionista

Scegli il professionista più adatto a te dopo aver confrontato le offerte e consultato i profili.