Come costruire un caminetto con i consigli di un Maestro Fumista

Come costruire un camino: informazioni introduttive

come costruire un camino

Avere un camino in casa è senza dubbio qualcosa di molto bello, in grado di dare un valore in più al vostro soggiorno o alla vostra cucina.

Se avete intenzione di installare un caminetto in casa vostra, ma non sapete bene come procedere, leggete questo articolo che spiega come costruire un camino in pochi semplici passi.

Va subito detto che, nel sapere come costruire un camino, è sempre bene affidarsi ad un esperto del settore. Per questo abbiamo intervistato il Maestro Fumista Ivan Zuin per chiedergli alcuni consigli e istruzioni sulla costruzione e sull’istallazione di un nuovo camino.

Per sapere come costruire un camino è dunque buona norma chiedere prima di tutto un preventivo ad una ditta specializzata in questo settore. Cliccando su questo link potete contattare direttamente una ditta di costruzione ed installazione di camini e caminetti e chiedergli un preventivo gratuito e su misura per le vostre esigenze.

Entriamo nel vivo della questione su come costruire un camino e diamo la parola all’esperto del settore Ivan Zuin che ci parlerà di come installare un impianto termico di qualità, con efficiente tiraggio e materiali resistenti e pregiati.

Come costruire un caminetto: i consigli dell’esperto

come costruire un caminetto

Per sapere come costruire un caminetto ci rifacciamo all’esperienza pluri decennale della Fumisteria Zuin.

Questa impresa, nata negli anni ’50 e tramandata da padre in figlio, si è specializzata in costruzioni e installazioni di camini, caminetti e stufe, formandosi alla scuola di fumisteria altoatesina. Chi meglio dell’attuale dirigente e proprietario può parlarci e darci qualche consiglio su come costruire un caminetto?

Ditta specializzata di terza generazione, la Fumisteria Zuin opera da più di 50 anni nell’ambito della costruzione e dell’installazione di camini con serietà e professionalità. Per sapere come costruire un caminetto basterà seguire i consigli del suo attuale proprietario.

Cosa serve dunque per sapere come costruire un caminetto e quali sono le fasi del lavoro di un Maestro Fumista?

  • Il lavoro inizia con un sopralluogo, attraverso il quale viene visionato l’ambiente nel quale verrà installato il camino;
  • una volta deciso dove costruire l’impianto, e prima della fase di costruzione vera e propria, si affronta la fase della progettazione attraverso un primo disegno fatto a mano con tanto di prospetto frontale e altezza del camino;
  • in base alle esigenze, alla forma strutturale e ai materiali scelti, e dopo aver valutato la fattibilità, la ditta proporrà un suo preventivo dettagliato;
  • infine, una volta approvato il progetto da parte dell’acquirente, la ditta inizierà il lavoro vero e proprio.

Il prezzo della costruzione del camino dipenderà da molti fattori, tra i quali: la misura del camino (se standard o su misura), i materiali (pietra o vetro termico), l’utilizzo e la destinazione del camino (funzione estetica, cottura, riscaldamento). Inoltre la ditta valuterà come costruire la canna fumaria in base alle esigenze dell’acquirente e alla struttura dell’abitazione in cui verrà installato il camino.

Vediamo dunque come costruire una canna fumaria idonea e adatta alla stanza che ospiterà il camino.

Il primo passo per l’installazione di un camino: valutare e costruire una canna fumaria

costruire una canna fumaria

Prima della realizzazione di un impianto termico nella forma del camino, la ditta specializzata dovrà valutare come costruire una canna fumaria idonea. Questa canna fumaria deve essere conforme ai criteri del D.M.37/08, fatta di materiali resistenti agli acidi di condensa, realizzata con un interno il più liscio possibile in modo da evitare gli attriti, isolata adeguatamente con coppelle in lana di roccia da alta densità o fibra ceramica per mantenere i fumi ad una temperatura superiore ai 90° C. Infatti, al di sotto di questa temperatura, il fumo condensa e crea problematiche di depressione – tiraggio, cosa che porta inevitabilmente alla dispersione del fumo all’interno dell’abitazione.

Costruire una canna fumaria è perciò non solo il primo passo della realizzazione di un camino, ma un’operazione che deve essere affrontata con la massima serietà e professionalità e calcolata nei più minimi dettagli.

Dopo quanto detto, se dunque volete contattare una ditta specializzata in realizzazione di camini e caminetti, potete trovarli direttamente a questo link, attraverso il quale chiedere un preventivo personalizzato.

Se invece volete farvi un’idea visiva di quanto detto, vi proponiamo un breve video illiustrativo della materia.

Condividi l'articolo: